Per la nuova stagione calcistica 2016/2017, l’Atletico Madrid ha finalmente presentato la sua prima e seconda maglia, entrambe con particolarità differenti da quelle dei precedenti anni. Ricordando che tale squadra, vice campione d’Europa, viene tutt’oggi definita come una tra le più influenti nel settore calcistico, proseguiamo dicendo anche che, per questo campionato in arrivo, ci saranno tantissime novità, sia per quanto riguarda le collaborazioni con sponsor sia per quanto concerne la fiorente composizione dei giocatori. Ormai è da moltissimi anni che Plus500, riconosciuta piattaforma di negoziazione online, continua ad essere presente attraverso il suo ormai famoso marchio bianco e blu sulle divise dei giocatori.

Così come nella prima maglia anche nella seconda, utilizzata prettamente negli eventi in trasferta, sarà presente il marchio “Plus500”, con la sola differenza del colore (giallo e non più blu e bianco). Oltre al marchio dell’azienda di Trading online, ad essere presenti saranno ovviamente anche lo stemma della squadra ed anche il quasi onnipresente simbolo della Nike. Reduci dalle positive esperienze del passato, ancora una volta entrambe le società hanno così deciso di affrontare una nuova stagione in collaborazione per cercare di trarre vantaggi da ambedue i punti di vista.

Il calcio collegato al Forex

Con il passare degli anni, il settore della finanza continua sempre più ad avvicinarsi a quello dello sport, in particolare al calcio. Secondo studi effettuati, una grossa fetta di amanti del pallone predilige anche materie economico-finanziarie, come ad esempio gli investimenti da effettuare in borsa. A capirlo, oltre che gli studiosi, sono state anche le società strettamente collegate a questo mondo in continuo miglioramento. Infatti queste, reduci da continui incrementi, decidono, sempre più spesso, di schierarsi al fianco di importanti squadre calcistiche.

Dopo la Juventus, in collaborazione da molto con un famosissimo broker online, anche l’Atletico Madrid, precedentemente citato, continua a chiudere contratti di sponsorizzazione con la piattaforma Plus500, riconosciuta a livello mondiale. Il mondo del pallone è sicuramente molto vicino ai giovani, i quali, grazie ai notevoli miglioramenti effettuati dai siti di Trading online, hanno anche la possibilità di avvicinarsi sempre più al Forex o ai suoi derivati. Il merito va quindi agli innovativi broker che, coerentemente a quanto detto in precedenza, riescono, anno dopo anno, a sorprendere tutti mettendo a disposizione strumenti finanziari intuitivi e di facile utilizzo.

Plus500: Attese record in un 2016 iniziato bene

Date sia le varie situazioni economico-finanziarie sopravvenute in questi primi mesi del 2016 sia i netti miglioramenti apportati dal broker online, Plus500 continua a portare avanti ottimi risultati sotto tutti i punti di vista. La stessa azienda, parlando del 2015, ha tenuto a precisare che il ben 15% dei suoi ricavi provenissero dal mercato del Regno Unito, ma che nonostante ciò, la sua alta diversificazione negli stati mondiali è sicuramente da far invidia alle altre piattaforme di spicco. Nel mese di giugno ricordiamo inoltre l’ennesimo record giornaliero di Plus500 che ha avuto la capacità di raggiungere 1600 nuovi clienti e circa 17000 iscrizioni.

Essendo il calcio uno degli sport più seguiti al mondo, la visibilità portata ai broker, come appunto Plus500, diventa davvero molto alta e siamo davvero curiosi di scoprire sia quali saranno le nuove percentuali di incremento per il broker (portate da questa riconferma collaborativa) sia le nuove strategie che la piattaforma attuerà in questa seconda parte del 2016 per riuscire ad accaparrarsi ancor più clienti. Per finire, concludiamo questa penultima parte dell’articolo ribadendo gli strabilianti dati del primo trimestre di quest’anno, che hanno segnato utili per 85.2 milioni di dollari che, tradotti in percentuale, dimostrano un entusiasmante +4% rispetto al precedente anno.

Buoni propositi per entrambe le società

Durante l’inizio dell’anno, le incoraggianti parole del nuovo amministratore delegato Asaf Elimelech hanno dimostrato a pieno la sua soddisfazione nei confronti delle performance di Plus500. La società, confermando di essere perfettamente in linea con le aspettative dichiarate, ha anche confermato, nel corso dei mesi precedenti, di aver ottenuto un margine EBITDA molto superiore rispetto a quello del precedente anno.

Così come Plus500, anche la famosissima squadra dell’Atletico Madrid, grazie al suo nuovo team quasi totalmente completato, potrà iniziare questa nuova stagione carica di ottimi propositi e aspettative. Ricordando di mantenere uno sguardo sempre attivo agli andamenti dei migliori titoli in borsa per riuscire ad approfittare di eventuali situazioni favorevoli, adiamo a concludere invitando a scoprire, in maniera più specifica, il mondo dei CFD (contratti per differenza), messi a disposizione anche dalla piattaforma di Plus500.