La Cina, da sempre considerata come una delle potenze mondiali più importanti sia dal punto di vista militare sia da quello finanziario, continua, nel corso di questi mesi, a dare molte preoccupazioni per via della sua instabile situazione economica.

Timori per la Cina: cosa succede? Borse.pro Oltre ai tanti studiosi , anche la colossale Bridgewater Associates (importante società americana legata al mondo degli investimenti, fondata nel 1975 da Ray Dalio ), attraverso una lettera ai suoi investitori, ha espresso le sue preoccupazioni nei confronti della vacillante situazione creditizia in Cina , la quale, coerentemente a quanto detto in precedenza, sembrerebbe aver creato una forte vulnerabilità nel sistema finanziario . Tuttavia, esaminando anche le analoghe situazioni dei precedenti anni, dobbiamo dire che la Cina ha sempre avuto la capacità di sopportare le grosse perdite bancarie per via della sua organizzazione della moneta nazionale.

La situazione descritta, pur avendo un importante grado di gravità, continua a non essere considerata come un vero e proprio disastro di larga scala. Da qui al futuro, i miglioramenti o i peggioramenti deriveranno esclusivamente dalla capacità di gestione del cosiddetto “ciclo di perdita” e del suo sviluppo in generale. Così com’è stato precedentemente ricordato, essendo la Cina una tra le potenze più influenti nell’intero pianeta, una sua instabilità, sotto qualsiasi aspetto, porta, nella maggior parte delle volte, conseguenze sia in altri mercati sia nelle vecchie aziende italiane diventate successivamente estere.

Calo dell’export, andamenti delle aziende sottopressione

Uno dei primi fattori, fortemente collegati all’andamento dei mercati, è quello dell’import e dell’export, i quali vengono da sempre considerati come principale fonte di entrata all’interno dell’economia cinese. Considerando la situazione di sbocco nella zona del Jilin, confinante con ben tre province della Corea del Nord, stando ad alcuni dati statistici possiamo affermare che le importazioni, tra la Cina e l’ultima potenza citata, hanno subito una forte flessione negativa pari al 15%. Tenendo presente che il calo appena citato riguarda esclusivamente il primo trimestre del 2016, possiamo ben immaginare la gravità della percentuale per una nazione abituata, per la maggior parte del tempo, ad avere situazioni rosee e positive.

Essendo la Cina un territorio molto diversificato, i settori a poter subire forti conseguenze da questa situazione di incertezza potrebbero riguardare varie aree d’affari. Nel proseguo dell’articolo andremo a delineare la situazione di tre aziende fortemente diverse fra di loro ma allo stesso tempo accomunate dalla stessa caratteristica di vedere la Cina come uno dei mercati più importanti per la loro sopravvivenza. Ovviamente il 2016 è ancora a metà del suo cammino e, grazie ai cambiamenti gestionali e strategici attuati dal governo, la Cina ha ancora tutto il tempo per potersi risollevare ed evitare così spiacevoli situazioni negative a catena.

Forti preoccupazioni per le aziende maggiormente presenti in Cina

Continuando a parlare delle forti perplessità collegate alla momentanea situazione di instabilità economica, precedentemente descritta, andiamo adesso a delineare tre delle aziende maggiormente connesse con la Cina:

  • Iniziando dalle realtà estere, Apple (AAPL) è sicuramente una delle società più preoccupate da questa situazione in Cina. Tale mercato di riferimento viene da sempre considerato al secondo posto per importanza dall’azienda della mela morsicata, soprattutto per quanto concerne il settore delle vendite. Seguendo determinati studi, i clienti cinesi si dimostrano quelli con le più alte affinità alla tecnologia ed anche con la più alta disponibilità economica. Infine, parlando di alcuni dati, l’azienda di Tim Cook ha da poco confermato di aver registrato, nel territorio da noi trattato, cali nelle vendite per alcuni punti in percentuale.
  •  Con il passare degl’anni, il settore della moda, soprattutto per quanto riguarda gli stilisti italiani, ha avuto una colossale crescita all’interno del mercato cinese. Tra tutte le case di moda, Ferragamo (SFER-I), oltre ad essere uno dei marchi più apprezzati in assoluto, vanta anche di fiorenti incrementi sotto tutti i punti di vista. Così come l’azienda precedentemente nominata, anche Ferragamo, mese dopo mese, continua a guardare con timore la crisi cinese, sperando ovviamente in una sua ripresa record.
  • Per concludere, un occhio di riguardo va dato anche al mondo delle automobili, il quale, coerentemente con gli ultimi dati mondiali raccolti, aveva subito forti miglioramenti in Cina, soprattutto negli anni passati. Restando in questo tema, FCA (FCAU), una delle più importanti case costruttrici al mondo e la migliore in Italia in termini di fatturato, potrebbe vedere la sua situazione variare in base agli andamenti della Cina, soprattutto in considerazione ai vari rapporti siglati quest’ultima.

Come utilizzare la situazione in Cina a proprio vantaggio

Così come molte volte accade all’interno degli andamenti delle aziende più importanti, a situazioni di forti aumenti vengono alternati periodi di negatività, portati soprattutto da instabilità territoriali o da squilibri di grossi mercati (come appunto quello della Cina).

Per riuscire a trarre vantaggio, sia nei confronti di direzioni al rialzo sia di quelle al ribasso, è indispensabile l’utilizzo dei nuovissimi metodi di negoziazione online. Tra tutti, fortemente distaccato dai cosiddetti metodi tradizionali, troviamo i CFD, detti anche contratti per differenza, i quali trovano utilità proprio nelle strategie verso entrambe le direzioni.

Per riuscire a massimizzare al meglio il proprio capitale, ricordiamo che, all’interno del Trading, diventa di vitale importanza l’utilizzo di una corretta diversificazione del proprio portafoglio. Grazie alle varie piattaforme online è infatti possibile aprire più posizioni, andando così a diminuire la probabilità di perdere tutto nello stesso momento. Invitandovi a capirne di più sul sistema dei contratti per differenza concludiamo dicendo di mantenere sempre uno sguardo vigile agli andamenti dei grafici più importanti ed a controllare i nuovi articoli per avere nuovi ed interessanti spunti.

Scarica piattaforma trading

               Web Trader piattaforma online
Quotazioni, grafici, analisi tecnica e ultime notizie sui Titoli Cinesi: