Opportunita’ di trading su Telecom Italia

Forti oscillazioni in vista (ora la ribasso) per il titolo Telecom Italia, dopo che il cda del colosso di telecomunicazioni ha dato il via libera per approfondire le opzioni riguardanti una possibile integrazione Tim Brasil-Oi. Inoltre ha inviato a F2i una manifestazione d'interesse per 

l'acquisto della quota di controllo (53,8%) in Metroweb per lo sviluppo di una rete di nuova generazione in fibra ottica. 

Infine, la controllata Tim Brasil ha ceduto ad American Tower 6.481 torri in Brasile per 937 milioni di euro al cambio corrente - la vendita sarà chiusa nel primo semestre 2015.

La decisione di rafforzarsi sul mercato brasiliano offre sicuramente un alto valore strategico e prospettive allettanti in termini industriali, attraverso la realizzazione di importanti sinergie tra Telecom Italia e Oi, anche se nel breve termine l’operazione di fusione comporterebbe un incremento del rapporto debito/ebitda di 0,1 volte e anche un lieve peggioramento del rapporto free cash flow/ebitda. 

Questo significa per i traders la possibilita’ di acquistare Telecom ad un prezzo scontato rispetto alle ottime prospettive di crescita nel medio termine a seguito dell’espansione sull’enorme mercato brasiliano.

Bonus gratuito

Con la negoziazione CFD sulle azioni Telecom Italia, è possibile guadagnare sia su andamenti ribassisti sia su quelli rialzisti e i guadagni possono essere notevolmente amplificati rispetto al capitale investito grazie all’effetto leva. Con l’apertura di un conto trading demo è possible prendere dimestichezza con questo meccanismo senza rischiare denaro reale.

Conto Demo

Dal 1994, il Gruppo Telecom Italia opera ad ampio raggio nei servizi di comunicazione avanzata

comunicazione da rete fissa o mobile ed internet sono i mercati maggiori e più conosciuti, in cui la società opera attraverso Telecom Italia e TIM. Il gruppo opera tuttavia anche nel settore della multimedialità e televisione  con MTV Italia, nell’office & system solutions con Olivetti e nella ricerca e sviluppo nel settore  con Telecom Italia Lab. In Italia, Telecom è il leader assoluto nella telefonia fissa, con poco meno di 14 milioni di linee retail e circa 9 milioni di accessi broadband (di cui7 milioni retail). Anche nella comunicazione mobile TIM rappresenta uno dei maggiori attori italiani, con più di  31,8 milioni di linee. L’attività del gruppo non si limita all’Italia ma si estende anche a Europa, area mediterranea e Sud America. Recentemente TIM Brasil e TIM Argentina hanno conquistato fette di mercato assai significative grazie ad investimenti ingenti e alla qualità del servizio offerto.