Il Gruppo Italcementi è una delle realtà industriali più sviluppate in Italia e svolge la sua attività nella produzione e commercializzazione di materiali da costruzione, in particolare cementi. La sua capacità produttiva (quasi 75 milioni di tonnellate di cementi all’anogli ha fatto guadagnare la top 5 tra i produttori di tutti il mondo. Questi risultati derivano da una tecnologia avanzata e un sapiente processo di lavorazione  che è stato influenzato dalla contaminazione culturale dei paesi in cui il gruppo la le sue filiali.  In oltre 21 paesi infatti Italcementi è presente con  55 cementerie, 10 centri di macinazione, 8 terminali, quasi 500 centrali di calcestruzzo e 91 cave di inerti. Nel 2011 il Gruppo ha registrato un fatturato consolidato di circa 4,7 miliardi di euro. La vocazione internazionale della società gli ha permesso di affermarsi in Egitto (in cui è riuscita in pochissimo tempo a conquistare oltre il 30% del mercato) di consolidare la sua presenza in mercati esteri tradizionali come l’Asia e alcuni paesi arabi del Medio Oriente e di entrare in mercati meno esplorati come l’India e il Kazakistan .