Financial news

  1. "Possiamo già dire che i requisiti di capitale del secondo pilastro previsti per gli istituti di credito significativi nel 2016 sono leggermente più alti che nel 2015, in media di circa 30punti base". E’ quanto ha riferito il capo della vigilanza
  2. Standard & Poor's Ratings Services ha confermato la valutazione “BBB-“ assegnata all’India. Tra i fattori positivi l’agenzia elenca “i miglioramenti nel processo decisionale” mentre tra quelli negativi si sono “gli ampi deficit fiscali
  3. Standard Ethics ha avviato la procedura di valutazione ed emissione dello Standard Ethics Rating a Poste Italiane. "La decisione di mettere sotto osservazione la società è derivazione della dimensione economica di Poste - si legge in un comunicato
  4. Nuovo minimo storico per il titolo GoPro, sceso fino a 26,68 dollari. Oggi a guidare le vendite è la bocciatura annunciata da Erinn Murphy di Piper Jaffray che, sei mesi dopo la promozione a “overweight”, ha ridotto la valutazione a “neutral
  5. Agricultural Bank of China, terzo maggiore istituto bancario di Pechino, ha completato la sua prima emissione obbligazionaria "green" a Londra, in doppia valuta cinese e Usa, per una raccolta complessiva di 1 miliardo di dollari. I green bond sono em
  6. Seduta altalenante per gli indici a Wall Street, penalizzati dall’andamento dei titoli del comparto energetico e di quelli legati alle risorse di base. A poco più di due ore dalla chiusura delle contrattazioni il Dow Jones segna un +0,2%, il Nasda
  7. Piazza Affari ha chiuso in ribasso la prima seduta della settimana. Seduta priva di dati macroeconomici significativi e con scambi ridotti a Wall Street per la festività del Columbus Day. Il listino milanese è stato vittima di prese di beneficio do
  8. Sostanziale parità per gli indici a Wall Street a circa 30 minuti dall’avvio delle contrattazioni. In una giornata priva di indicazioni macroeconomiche, i riflettori degli operatori sono puntati sui conti societari. Domani dopo la chiusura degli s
  9. Galassia Agnelli sugli scudi a Piazza Affari dopo che venerdì è stata presentata la documentazione finale dell'Ipo di Ferrari alla SEC con l'intervallo di prezzo e l'ammontare delle azioni anche andranno sul mercato. Il prezzo dell’offerta pubbli
  10. Si chiama “Sportello Antitrust” e sarà lo strumento più diretto per inviare segnalazioni, scritte o vocali, all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato. Da oggi, è a disposizione del consumatore nell’home page del sito Internet d

Pagine