Financial news

  1. Piazza Affari ha chiuso in rialzo aumentando i guadagni in scia all’andamento tonico di Wall Street, galvanizzata dalle operazioni di M&A e dalle parole di Stanley Fischer. Il vice presidente della Fed ha dichiarato che il rialzo dei tassi a settem
  2. Nel secondo trimestre dell’anno, il mercato europeo degli Exchange traded product è stato segnato dalla combinazione di una frenata dei flussi di denaro e di perdite in conto capitale. Il tutto in un contesto di volatilità causata
  3. Un accordo completo è più importante rispetto a un accordo chiuso velocemente. Così il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seibert, ripreso dalle principali agenzie di stampa ha chiarito la posizione della Germania riguardo alle trattative tra la
  4. I negoziati tra la Grecia e i suoi creditori internazionali su un nuovo piano di aiuti da oltre 80 miliardi di euro sono proseguiti a ritmo spedito nel fine settimana, tanto da far sperare a un accordo nel giro di 48 ore. Secondo quanto riportano i m
  5. Le principali Borse europee hanno avviato la seduta in territorio positivo, trainate dagli acquisti sui listini asiatici (con Tokyo che ha chiuso in rialzo dello 0,4%). In avvio a Londra l'indice Ftse segna un progresso dello 0,20% a 6730 punti, ment
  6. Giornata senza scosse sulla Borsa di Atene, che si muove in lieve rialzo. Questa mattina l'indice Ftse Athex segna un +0,20%, mentre il Composite sale dello 0,24%. Nel pieno delle negoziazioni per il terzo piano di salvataggio, la Grecia avrebbe rimb
  7. Nel confermare la valutazione “AA+/A-1+”, Standard & Poor's Ratings Services ha annunciato di aver rivisto l’outlook sull’Unione europea da “stabile” a “negativo”. La decisione implica una possibilità su tre di un downgrade del merit
  8. A luglio la raccolta netta di Banca Generali è stata pari a 341 milioni di euro, di cui 216 milioni realizzati dalla rete Banca Generali Financial Planner (1.496 milioni da inizio anno) e 125 milioni da Banca Generali Private Banking (1.081 milioni
  9. Crollo verticale per la manifattura greca. A luglio l'indice Pmi manifatturiero ellenico si è attestato a 30,2 punti, in decisa contrazione rispetto ai 46,9 punti del mese precedente. Da oltre un mese in Grecia è in vigore il controllo dei capitali
  10. Grecia: Borsa di Atene apre con un tonfo. Ftse Athex -22% - Flash

Pagine