Financial news

  1. Le principali Borse europee iniziano l'ultima seduta della settimana in calo. In avvio di scambi il Cac40 e il Ftse 100 si muovono in calo rispettivamente dello 0,88% e dello 0,43%, mentre il Dax di Francoforte segna una flessione dello 0,69 per cent
  2. Segnali di ripresa dal mercato del lavoro in Grecia. Il tasso di disoccupazione nel secondo trimestre segna un valore pari al 24,6%, numeri sicuramente allarmanti ma in netta contrazione rispetto al 26,6% della lettura precedente. Da segnalare come i
  3. Si terrà domani a Lussemburgo la riunione dell'Eurogruppo. I ministri si riuniranno a partire dalle 12 e "discuteranno della situazione economica attuale e dei modi per migliorare la crescita e la creazione di posti di lavoro". Saranno inoltre infor
  4. La Grecia andrà alle elezioni anticipate il prossimo 20 settembre. Lo ha reso noto l'agenzia di stampa ufficiale ellenica Ana. Intanto si è insediato il governo tecnico, con la presidente della Corte suprema Vasiliki Thanou come nuovo premier (pre
  5. Mercati azionari europei in deciso calo. Il Ftse Mib ha chiuso a -2,83%, il Ftse Italia All-Share a -2,78%, il Ftse Italia Mid Cap a -2,55%, il Ftse Italia Star a -2,83%. Ad Atene l'indice generale Athex Composite ha perso il 2,49%. Ieri ser
  6. Piazza Affari prosegue la correzione con l’indice Ftse Mib che ha chiuso con un tonfo del 2,82% a 21.746 punti. La soglia dei 22.000 punti non veniva violata al ribasso da inizio luglio. A far scattare le vendite su tutte le Borse internazionali è
  7. Il Bund torna a rivestire il ruolo di bene rifugio. In scia alle turbolenze sui mercati azionari, con i timori di un rallentamento cinese sempre in primo piano e le nuove elezioni in vista in Grecia, gli acquisti tornano a premiare il titolo decennal
  8. Mercati azionari europei in forte calo. Il Ftse Mib ha chiuso a -2,60%, il Ftse Italia All-Share a -2,56%, il Ftse Italia Mid Cap a -2,37%, il Ftse Italia Star a -2,75%. Vendite abbondanti sui mercati azionari: incertezze Cina, probabili ele
  9. Piazza Affari ha chiuso in deciso ribasso in scia alle continue turbolenze sulla Borsa cinese, che oggi ha perso circa 3,5 punti percentuali. Turbolenze che si sono avvertite su tutti i mercati internazionali, sulle valute emergenti e sulle materie p
  10. Il Meccanismo europeo di Stabilità (Esm) ha annunciato questa mattina l'approvazione della prima tranche di aiuti per la Grecia da 26 miliardi di euro. La decisione segue quella di ieri sera del board, che ha dato il via libera al programma di assis

Pagine