Forex News

  1. Il nazionalismo usato sino ad ora dal Cremlino ha sortito l’effetto di placare gli effetti collaterali della politica estera.L’escalation di violenze in Ucraina dell’est tra l’esercito di Kiev e i guerriglieri separatisti filorussi ha ispirat
  2. “D’accordo sul fatto di non essere d’accordo”. Sono lapidarie le parole che giungono al termine dell’incontro tra il ministro delle finanze greco Varoufakis e l’omonimo Tedesco Schauble. “D’accordo sul fatto di non essere d’accordo
  3. Oggi la delegazione greca atterra a Francoforte dove il ministro delle finanze Varoufakis incontrerà il presidente della BCE Mario Draghi. Oggi la delegazione greca atterra a Francoforte dove il ministro delle finanze Varoufakis incontrerà il presi
  4. Alcuni analisti reputano ragionevole pensare che la RBA possa intervenire ancora durante l’anno fino ad un massimo di due tagli.È l’ora dei conti, almeno di alcuni di quelli in sospeso: le proccupazioni per il rallentamento globale, incubo e spa
  5. La coppia GBP/USD permane debole finché i prezzi resteranno al di sotto della resistenza chiave a 1,5274. EURUSDL’EUR/USD si consolida dopo il rimbalzo dal minimo a 1,1098. È necessaria una rottura della resistenza oraria a 1,1460 (vedasi anche l
  6. L’euro apre la settimana in area 1.1320 lievemente in rialzo dai livelli di chiusura della scorsa settimana. La settimana scorsa si è conclusa con la drammatica ripresa delle tensioni in Ucraina dell’est dove i separatisti filorussi hanno ripres
  7. È stato un Gennaio caldissimo dal punto di vista economico e politico. È stato un Gennaio caldissimo dal punto di vista economico e politico. Un Gennaio in cui è andato tutto come doveva andare, o quasi: l’unica macchia è lo strappo di Atene co
  8. La FED è paziente, la FED è cauta: ma Janet Yellen, governatore della FED, non farà da baby sitter ai mercati ancora a lungo. La FED è paziente, la FED è cauta: ma Janet Yellen, governatore della FED, non farà da baby sitter ai mercati ancora a
  9. Riparte questa mattina la sterlina inglese dopo i forti rialzi di ieri legati al sell off di dollaro USA.Con l’appuntamento con la riunione di politica monetaria della FED di questa sera, se ne va il primo degli appuntamenti in cui il governatore J
  10. Una strategia politica che potrebbe avere successo, soprattutto in caso di ripresa economica più marcata durante questo 2015.La Grecia non fa più paura? Dopo l’accordo di governo tra Syriza e i nazionalisti di destra che ha portato il leader dell

Pagine