Financial news

  1. *Mercati azionari europei in ordine sparso. *A New York, a ridosso della chiusura delle piazze continentali, l'S&P 500 segna -0,1% circa. Il Ftse Mib ha terminato a +0,37%, il Ftse Italia All-Share a +0,45%, il Ftse Italia Mid Cap a +1,1
  2. Piazza Affari ha chiuso in rialzo supportata dalla buona vena del comparto finanziario che ha controbilanciato la debolezza del settore oil in scia alle forti vendite sul petrolio. La prima parte di seduta è stata caratterizzata dalla raffica di dat
  3. Il Ftse Mib segna +0,19%, il Ftse Italia All-Share +0,25%, il Ftse Italia Mid Cap +0,78%, il Ftse Italia Star +0,42%.Mercati azionari europei deboli dopo apertura positiva:* il DAX segna +0,4%, il CAC 40 -0,2%, il Ftse 100 -0,5%, l'IBEX 35 -0,5
  4. Piazza Affari ha chiuso in ribasso la prima seduta della settimana. Seduta priva di dati macroeconomici significativi e con scambi ridotti a Wall Street per la festività del Columbus Day. Il listino milanese è stato vittima di prese di beneficio do
  5. Politica dividendi molto generosa da parte di Poste Italiane che prevede per i prossimi 2 anni un pay out ratio di almeno l'80%. Lo hanno confermato oggi i top manager del gruppo nel corso della presentazione dell'Ipo che porterà sul mercato quasi i
  6. Galassia Agnelli sugli scudi a Piazza Affari dopo che venerdì è stata presentata la documentazione finale dell'Ipo di Ferrari alla SEC con l'intervallo di prezzo e l'ammontare delle azioni anche andranno sul mercato. Il prezzo dell’offerta pubbli
  7. New Business Netherlands N.V., che prenderà il nome di Ferrari, per il trimestre che si conclude il 30 settembre 2015 si attende di registrare ricavi consolidati netti compresi in un range di 720-730 milioni di euro; EBIT compreso in un range di 140
  8. Fca riprende le trattative per il rinnovo del contratto di lavoro con i dipendenti statunitensi. Secondo quanto riportato da Bloomberg, l’accordo potrebbe prevedere condizioni peggiori per il gruppo guidato da Sergio Marchionne rispetto alla preced
  9. Chiusura debole per Piazza Affari nella prima seduta del mese di ottobre. L'indice Ftse Mib, dopo una prima parte di giornata intonata al rialzo, ha chiuso le contrattazioni in flessione dello 0,71% a 21.142 punti. L'ultimo trimestre dell'anno si è
  10. Giro di boa settimanale con quotazioni in deciso rialzo per Piazza Affari. Il Ftse Mib ha segnato in chiusura un sostanzioso rialzo del 2,74% a quota 21.294 punti. Nell’ultima seduta di settembre i mercati europei si sono mossi in buon progresso so

Pagine