Financial news

  1. Seduta all’insegna delle prese di beneficio per i listini europei dopo i forti guadagni di ieri. In assenza di indicazioni macro sono le notizie in arrivo da Parigi, dove un blitz della polizia francese in un covo jihadista ha portato alla morte di
  2. Avvio di settimana negativo per Piazza Affari contagiata dall'umore negativo dei mercati in seguito agli attacchi terroristici di Parigi di venerdì scorso con in affanno soprattutto i titoli di settori legati al turismo appesantiti dal rischio di un
  3. Nuova raffica di vendite sul titolo Salvatore Ferragamo, già protagonista in negativo venerdì scorso in scia alla raffica di bocciature arrivate in seguito ai deludenti riscontri trimestrali. Il titolo della maison fiorentina paga anche il sentimen
  4. Primi scorci di settimana in deciso calo per Piazza Affari che si uniforma all'umore negativo dei mercati ue in seguito agli attacchi terroristici di Parigi di venerdì scorso che hanno spinto gli investitori verso asset rifugio quali oro, dollaro e
  5. Piazza Affari chiude in moderato ribasso fallendo il rimbalzo dopo lo scivolone di ieri con gli investitori che restano nervosi in attesa del primo rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve. Anche Wall Street si avvia a chiudere un'altra seduta
  6. Al 30 settembre 2015 il Gruppo Salvatore Ferragamo ha registrato ricavi per 1.021 milioni di euro, in aumento del 7% rispetto a un anno prima (+1% a cambi costanti), e un utile di 113 milioni di euro, stabile rispetto al pari periodo 2014. L’Indebi
  7. Piazza Affari chiude in rialzo trascinata dalla brillante performance dei titoli del comparto finanziario. La notizia di giornata sono statio i dati sul mercato del lavoro Usa: a ottobre negli Stati Uniti sono stati creati 271 mila nuovi posti di lav
  8. Lusso in sofferenza a Piazza Affari in scia ai conti inferiori alle attese di Richemont. Il colosso svizzero ha chiuso il primo semestre del'esercizio fiscale 2015-2015 con un utile netto in aumento del 21% a 1,1 miliardi di euro, ma peggio delle att
  9. Borsa italiana in rosso: Ftse Mib -0,65%. Telecom, FCA e bancari in flessione, lusso e industriali positivi.Mercati azionari europei in ordine sparso. A New York, a ridosso della chiusura delle piazze continentali, l'S&P 500 è in calo d
  10. Piazza Affari sopra la parità: Ftse Mib +0,39%. Industriali e lusso in progresso, bancari incerti, deboli Telecom e FCA.*Il Ftse Mib segna +0,39%, il Ftse Italia All-Share +0,39%, il Ftse Italia Mid Cap +0,53%, il Ftse Italia Star +0,38%.*Merc

Pagine