Forex News

  1. Giornata sotto tono generale, con attese altalenanti su aspettative e prospettive del rialzo tassi USA. Quindi scarso interesse per i dati economici, che comunque non hanno fornito situazioni di variazioni di quanto già conosciuto. Dal GIAPP d
  2. Si apre abbastanza nervosa la giornata più attesa della seconda metà dell’anno in corso, quella in cui la FED potrebbe ingranare finalmente la prima marcia, dopo quasi nove anni contrassegnati da retromarce sui tassi d’inter
  3. Ieri, dalle aperture in Asia, abbiamo avuto una preparazione dei mercati finanziari alla decisione odierna della FED sui tassi. Visto che praticamente solo una esigua minoranza si aspetta il rialzo, tanto discusso e atteso, si è alimentata la
  4. I tassi americani sono tra lo 0 e lo 0,25% da dicembre del 2008.Quasi 7 anni di politica monetaria iperespansiva senza precedenti, peraltro potenziata a lunghi tratti da imponenti piani di QE, per fronteggiare la violenta recessione economica ca
  5. Rien ne vas plus! E oggi è la giornata conclusiva per le valutazioni prima del FOMC di domani sera che potrebbe rappresentare uno spartiacque importante per la Federal Reserve dopo più di nove anni di tassi prossimi allo zero. Ormai la
  6. Lunga serie di dati economici ieri, con pure situazioni politica irrisolta. Comunque i mercati finanziari sono rimasti in consolidamento, tutti in attesa di novità o di maggiori delucidazioni sul futuro dei tassi Usa, dalla riunione di gioved&
  7. Si avvicina l’appuntamento con la FED del prossimo giovedì tra la più totale incertezza su cosa attendersi dalla mossa dell’istituto di Constitution Avenue. Il fronte degli analisti e operatori si spacca quasi a metà
  8. Inizio settimana con serie di dati deludenti, rispetto alle aspettative, dalla Cina, GIAPP. Questo ha portato un tono negativo per indici, commodity, in particolare rame, lusso, e Telecom da vari downgrade. Dati negativi anche per CH, con vendite al
  9. Settimana scorsa ancora tutta di volatilità, di attività basata sul brevissimo termine, senza cambiamenti di trend. Migliorata di fondo la percezione della crescita in eu, grazie alla serie di dati migliori delle aspettative di GER, ESP
  10. La giornata di ieri è partita con una serie di dati economici deludenti, deteriorati, su Cina, Giapp. Questo ha riportato in auge i timori sulla crescita, su deflazione, e quindi di riflesso, sugli utili societari. In Cina abbiamo avuto un cal

Pagine