Forex News

  1. Sul fronte dei dati economici sono stati confermati deboli in Giappone, in miglioramento in EU, e sotto le attese per USA, nel contesto globale. Sul fronte dei dati economici sono stati confermati deboli in Giappone, in miglioramento in EU, e sotto l
  2. Ieri una giornata molto densa di dati economici. Partenza sprint con il settore manifatturiero in Cina, in ripresa oltre le attese.Ieri una giornata molto densa di DATI economici. Partenza sprint con il settore manifatturiero in CINA, in ripresa oltr
  3. Situazione generale sempre invariata. Sentiment generale sostenuto da assenza di fattori negativi o nuovi.Situazione generale sempre invariata. Sentiment generale sostenuto da assenza di fattori negativi o nuovi, riduzione dell’interesse su avvenim
  4. Situazione generale resta intatta, con una volatiltà molto limitata e quotazioni cambi entro fasce ristrette, consolidamento dopo nuova fase correttiva su indici.Situazione generale resta intatta, con una VOLATILITà molto limitata e quotazioni CAMB
  5. Euro resta sotto tono, con dollaro in sostegno grazie ai migliori dati economici, ma incapace di prendere vigore come dovrebbe, al momento.Ieri una giornata di COMMENTI, e ASPETTATIVE, in un mercato piatto, senza spunti particolari, e un ottimismo la
  6. Migliora il rublo, stabile il CHF/cross dopo il calo / ritracciamento degli scorsi giorni. Un dollaro in leggera ripresa, ma ancora senza convincimento, e senza il sostegno di una ripresa solida e chiara.Inizio settimana con un peggioramento del clim
  7. Giornata di commenti, e di dati Cina. Questo ha condizionato un mercato tutto sommato molto ristretto, stabile, dovuto alle incertezze marcate.Giornata di COMMENTI, e di DATI CINA. Questo ha condizionato un mercato tutto sommato molto ristretto, stab
  8. Oggi giornata senza grandi dati economici, quindi consolidamento ulteriore, in attesa di giovedì/venerdì molto densa, e con molti indicatori verso aumento volatilità.Scarse novità e i mercati restano “imballati” entro le recenti fasce di osci
  9. La situazione di un potenziale peggioramento del clima resta privilegiata.Complici vari fattori ieri abbiamo avuto conferme dell’innesco di una rinnovata fase correttiva sugli INDIC, come preannunciato dai CHARTS negli ultimi giorni. Prima i dettag
  10. Oro non è riuscito a superare 1280, e recede nuovamente, con comodity sotto tono, in sintonia a congiuntura debole, riduzione timori globali.Ieri è stata una giornata di consolidamento, con evidenti timori latenti dovuti ai recenti ampi cali EMERGE

Pagine