Forex News

  1. La settimana è iniziata, o meglio proseguita, con la solita elevata incertezza, difficoltà a capire cosa sta succedendo e perché. La domanda è chiave, visto che dopo oltre 6 mesi di incontri, colloqui, pranzi e cene, nulla
  2. Ancora una giornata tutta dedicata alla Grecia, tra un tiramolla e l’altro, con un finale di dichiarazione da EU, Junker-Draghi, di una ulteriore offerta per trattative. Quindi inizio giornata tutto alla ricerca di QUALITà, RIFUGIO, a sc
  3. La settimana è iniziata con il solito problema Grecia, piu’ accentuato, con l’approssimarsi della dichiarazione di un default. Ma nulla di nuovo, solo un ulteriore, previsto, peggioramento della qualità CREDITO. Questo ha po
  4. Una ulteriore settimana tutta dedicata alla politica monetaria, con l’aggiunta di fattori geopolitica, con scarsa considerazione sempre per i dati economici e fondamentali. Una situazione generale che è rimasta nel suo insieme, inal
  5. Ieri é stata una giornata densa di DATI economici, ma sempre poco guardati, visto che il focus dei mercati é altrove, verso la Grecia e verso la prossima riunione della FED-USA. Poche sorprese, ma da sottolineare che l’inflaz
  6. La settimana è iniziata con la solita tragedia Grecia, con le solite notizie, voci, smentite, che lasciano una unica conferma. Nessun accordo per il momento, e tutto si gioca durante questa settimana, con la probabilità di un compromess
  7.  La settimana scorsa si è conclusa con tutte le solite elevate incertezze. In primis, resta la tragedia Grecia, che ha riportato molti timori di default, dopo la partenza di IMF dalle trattative, e del warning espresso da EU, GER. Dal can
  8. La giornata di ieri è stata ancora tutta dedicata allo YEN, tramite attività EUR/YEN, DOLL/YEN, con rinnovate vendite, che hanno spinto acquisti di euro dapprima, passando poi ad acquisti di DOLL più tardi, a cui fa seguito
  9. Mercato in generale resta deluso dai recenti andamenti indici, Bonds, e rimane orfano di un trend o di fattori determinanti. La POLITICA continua a determinare la VOLATILITà, con le trattative GRECIA, interventi VERBALI banche centrali, aspett
  10. La settimana è iniziata con scarsi DATI economici, e sempre con molte INCERTEZZE generali. Sul fronte POLITICA abbiamo avuto l’incontro G7, a discutere di GRECIA, UKR. Poi il voto TURK, con il governo che perde la maggioranza, e porta ma

Pagine