Forex News

  1. Anche ieri scarsi dati economici, e quei pochi pubblicati hanno confermato il trend globale di rallentamento, assenza crescita, calo produzione, calo prezzi produzione. Dal GIAPP le esportazioni sono risultate molto deboli, al minimo annuo, con un cr
  2. EURUSDL’EUR/USD permane in un momentum rialzista. La resistenza oraria per un rimbalzo a breve termine è data da 1,1495 (minimo 15/10/2015). L'interesse all'acquisto di medio termine permane robusto. Un’altra resistenza può
  3. Tutto piuttosto sul tranquillo, e sembrano tutti essere in attesa della riunione di giovedì della ECB, su tassi e QE in particolare, e i commenti di Draghi. E poi venerdì avremo la pubblicazione delle previsioni economiche. Il fattore C
  4. Giornata con scarsi dati economici, con rifacimento posizioni da parte dei mercati di trading a muovere. Dapprima la Cina con indicatori migliori delle aspettative, anche se in rallentamento confermato. Effetti per metalli in leggero calo, indici Asi
  5. In generale ancora nulla di cambiato. Il focus sulla politica monetaria. Resta sugli USA e il loro prossimo rialzo tassi. e su EU dal potenziale rialzo degli acquisti di assets, QE. Dalle ulteriori misure di stimolo o allentamento monetario dal GIAPP
  6. Dopo il segnale impostato da venerdì/lunedì di un eccessivo ottimismo su indici, metalli, petrolio, e livelli di resistenza su CAD, NOK, emergenti, sono bastate due notizie a confermare il tutto. Dalla Cina, bilancia commerciale con amp
  7. Peggiori sono i dati economici fondamentali, maggiore è il rialzo degli indici. Questa equazione è oramai una tradizione, in quanto, come anche confermato venerdi da Draghi-ECB, più le cose vanno e andranno male, e maggiore &eacu
  8. La settimana scorsa è terminata con una lunga serie di dati economici, e in particolare, il tanto atteso dato sulla disoccupazione USA. Importante come valutazione sul quanto e quando verranno rialzati i tassi USA. Inizialmente CINA, HK in ott
  9. Zurbrügg (BNS) interviene alla “Forecast Conference” del KOFdi Peter RosenstreichNella notte, il vice presidente della BNS Fritz Zurbruegg ha ripetuto la linea aziendale della BNS. Zurbruegg ha dichiarato che il CHF è ancora s
  10. L’evento chiave di oggi è la pubblicazione dei dati sul lavoro negli USA. Dopo il buon risultato del sondaggio ADP di mercoledì, per il dato NFP si prevedono 201 mila nuovi posti di lavoro (a fronte dei 173 mila del mese precedent

Pagine