Forex News

  1. Analizzando la valuta USD/CHF su un grafico H4 ci possiamo rendere conto di come lo stesso in queste ultime ore di contrattazione sembra aver dato inizio ad un possibile fase di congestione, qui a nostro avviso si potrebbe dare il via
  2. EURUSDLa coppia EUR/USD sta elaborando la recente ascesa iperestesa e passa a un modello di consolidamento. Con una violazione della resistenza marginale a 1,0989, i timori a breve termine derivanti dalla correzione ribassista intra giornaliera della
  3. EURUSDLa coppia EUR/USD sta elaborando la recente ascesa iperestesa e passa a un modello di consolidamento. Con una violazione della resistenza marginale a 1,0989, i timori a breve termine derivanti dalla correzione ribassista intra giornaliera della
  4. Dati svizzeri: segnali discordantidi Arnaud MassetA settembre, in Svizzera le vendite al dettaglio sono lievemente migliorate, con un rialzo dello 0,2% su base annua. Ciò nonostante, il sentiment generale è piuttosto incerto, perch&eacu
  5. La settimana si è conclusa con un nulla di fatto anche per la politica monetaria USA, GIAPP, URSS, e il focus tutto sulle riunioni di dicembre prossimo. Nel frattempo prosegue la serie negativa dei dati economici globali negativi, molto spesso
  6. Dopo ECB, FED, oggi la BoJ. Nulla è cambiato, forse solo la retorica, più chiara ed incisiva, che non lascerebbe più dubbi sul quando agiranno, cioè dicembre. Ma in mercati restano propensi per un rialzo tassi USA marzopri
  7. Ieri tutto il giorno con l’aspettativa per la riunione FED USA a decidere sui tassi, anche se di fondo, tutti per un rialzo a dicembre o marzo. Quindi tutto si muove nel brevissimo, di trading range, con una volatilità a colpi, selettiva
  8. EURUSDLa coppia EUR/USD si consolida dopo il rimbalzo discendente da 1,1000. La resistenza oraria si trova a 1,1387 (minimo 20/10/2015). Una resistenza più robusta si trova a 1,1561 (minimo 26/08/2015). Si auspica un ritracciamento della coppi
  9. Dopo la ECB-EU, giovedì avremo FED-USA, e venerdì BoJ-Giapp, a decidere di lasciare tutto invariato, in stand-by, con decisione probabile a dicembre. Nel frattempo la CINA-PBOC anticipa tutti, e taglia i tassi, inietta ampia liquidit&ag
  10. La coppia EUR/USD ha violato alcuni supporti la scorsa settimana, rendendo chiaro il fatto che il momento rialzista è arrivato alla fine. La coppia è uscita dal suo canale ascendente dirigendosi verso la zona inferiore e ha attraversato

Pagine