Analisi Tecnica

  1. La settimana appena conclusa è stata caratterizzata da elevata volatilità sui principali cambi legati all'euro e allo yen. Si sono registrati importanti massimi annuali su USDJPY e GBPJPY. Sugli indici azionari si evidenzia la conferma del trend ri
  2. La settimana appena trascorsa ha registrato un vigore del trend rialzista sia sugli indici azionari che sulla coppia di valute EURUSD. La soluzione al problema del debito pubblico americano ha risollevato gli animi degli investitori internazionali ch

Financial news

  1. Piazza Affari in arretramento con bancari, Moncler, Ferrari e FCA. FTSE MIB -0,54%.*Il FTSE MIB segna -0,54%, il FTSE Italia All-Share -0,47%, il FTSE Italia Mid Cap -0,01%, il FTSE Italia STAR +0,15%.Mercati azionari europei negativi:* Euro Stoxx 50
  2. Casta Diva Group comunica che, in data 6 luglio 2017, è stata sottoscritta da parte di Bracknor Investment la prima tranche del prestito obbligazionario convertibile (il "Prestito") di cui al contratto concluso tra CDG e Bracknor Investment, oggetto
  3. Primi sui Motori, quotata sul mercato AIM Italia nonché leader in Italia nei servizi di Digital marketing e Search Engine Optimization (SEO; Posizionamento sui motori di ricerca), facendo seguito a quanto comunicato lo scorso 28 giugno, rende noto c
  4. La recente flessione del prezzo dell’oro ha indotto gli investitori ad acquistare società aurifere, con afflussi pari a 68 milioni di USD in due settimane.Il calo delle quotazioni petrolifere si è tradotto in nuovi investimenti me
  5. Dopo il ripensamento dell’anno scorso, la decisione è stata ufficialmente presa: MSCI ha annunciato che includerà le A-Shares della Cina nel suo indice dei mercati emergenti. Un totale di 222 azioni di tipo A verrà aggiunto
  6. Coswell, società Elite di Borsa Italiana, specializzata nel settore healthcare e cosmetica, con riferimento al prestito di titoli obbligazionari emesso in data 21 luglio 2014, "Coswell S.p.A. 6,80% 2014-2019", di nominali Euro 15.000.000,00 (Euro qu
  7. L’interesse degli investitori verso le obbligazioni ad alto rendimento è cresciuto a un ritmo forsennato nell’ultimo decennio, spinto dalla politica monetaria ultra accomodante del dopo crisi, all’origine della cosiddetta &ld
  8. La fase delle adesioni dei singoli obbligazionisti rappresentati dalla Task Force Argentina (TFA) al recente accordo con la Repubblica Argentina per il rimborso dei bond si è conclusa venerdì scorso con un livello pressoché totale. Lo comunica il

Pagine