Financial news

  1. Seduta ribassista per Fiat Chrysler Automobiles (Fca) a Piazza Affari. Sul Ftse Mib il titolo del gruppo automobilistico guidato da Sergio Marchionne arretra del 2,23% a 12,26 euro ad azione nonostante le buone indicazioni arrivate stamane dal mercat
  2. Piazza Affari apre l'ottava in ribasso. Il Ftse Mib ha chiuso in calo dello 0,24% a quota 21.941 punti. Permangono le incertezze sul fronte cinese e gli interrogativi sul primo rialzo dei tassi negli Stati Uniti. Il vice presidente della Federal Rese
  3. Nuovo affondo di Sergio Marchionne sul tema dell'aggregazione con GM. Nell'intervista pubblicata da Automotive News il ceo di Fca ribadisce che la migliore opzione a disposizione sia una fusione tra le due case automobilistiche. Gli analisti di Equit
  4. Sergio Marchionne sempre più in pressing su General Motors. Il numero uno di Fca ha detto che "sarebbe irragionevole non forzare" una fusione tra Fiat Chrysler Automobiles e General Motors". Nell'intervista concessa a Automotive News, Marchionne rim
  5. Dal prossimo 21 settembre Recordati farà parte del benchmark STOXX Europe 600, sottoindice del Dow Jones Stoxx 1800. Secondo quanto reso noto da STOXX Limited, quello del gruppo farmaceutico milanese sarà l’unico ingresso di una società italiana
  6. In futuro, è molto probabile che i robot saranno parte integrante del nostro mondo. A dire il vero, lo sono già: la robotica è entrata sempre di più nella vita delle persone e soprattutto negli stabilimenti produttivi. Sec
  7. Norges Bank molto attiva in queste settimane di agosto su Autogrill. Secondo quanto riportato dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti, la Banca centrale norvegese a cavallo tra il 14 e il 18 aogsto ha compiuto diverse operazioni sul
  8. I primi sei mesi dell'anno hanno evidenziato per il Gruppo Cattolica una crescita dell'utile netto consolidato, pari a 67 milioni, in progresso del 19,6% rispetto ai 56 milioni dello stesso periodo del 2014. Anche l'utile netto di gruppo , pari a 53
  9. Fiat Chrysler Automobiles (Fca) ha evidenziato a luglio un aumento del 6,2% delle vendite di auto negli Stati Uniti che hanno raggiunto quota 178.027 unità dalle 167.667 del luglio del 2014. Si tratta del miglior mese di luglio dal 2005. Battute le
  10. Oggi in agenda. Alerion Clean Power: Relazione Semestrale; Anima Holding: Relazione Semestrale; Autogrill: Relazione Semestrale; Banca Finnat: Relazione Semestrale; Boero Bartolomeo: Relazione Semestrale; Caltagirone: Relazione Semestrale; Centrale D

Pagine