Financial news

  1. Gli Etf (Exchange traded fund) specializzati sul Nasdaq fanno il pieno di stelle. Tutti quelli quotati in Borsa italiana hanno il massimo del rating Morningstar (dati al 31 luglio 2015). Si collocano, quindi, nel miglior 10% della categoria Azionari
  2. La vendita degli smartphone nel mondo, nel secondo trimestre del 2015, ha registrato il più basso tasso di crescita dal 2013. Lo rivela Gartner, società leader mondiale nella consulenza strategica, ricerca e analisi nel campo dell'Information Techn
  3. Wall Street sopra la parità a poco più di due ore dalla chiusura delle contrattazioni (Dow piatto, +0,3% dello S&P500 e +0,7% del Nasdaq). A livello di singole performance spicca il +0,86% di Apple che prova a recuperare parte delle recenti perdite
  4. Nonostante il recupero messo a segno dai titoli legati alle risorse di base (+0,9%), lieve ribasso per Wall Street a circa due ore dalla chiusura delle contrattazioni (-0,17% per Dow e S&P, -0,2% del Nasdaq). A livello di singole performance spicca i
  5. Uno dei concetti più difficili da comprendere per chi è nuovo al panorama degli Etf è la natura multisfaccettata della loro reale liquidità. Gli Etf sono fondi open-end che regolarmente “creano” e “distru
  6. Hi-tech e risorse di base penalizzano i listini a Wall Street. -4,4% per Apple che ha presentato un outlook sui ricavi del quarto trimestre deludente e -3,8% per Microsoft che ha terminato gli ultimi tre mesi con un rosso di 3,2 miliardi di dollari.
  7. Wall Street inizia la seduta in calo. Nei primi minuti di contrattazioni l'indice Dow Jones viaggia sotto i 18 mila punti (-0,23%), mentre l'S&P 500 e il Nasdaq cedono rispettivamente lo 0,31% a 2.112,6 e lo 0,9% a 5.161. A pesare in avvio sull'umore
  8. Apple: Cowen taglia rating a market perform da outperform - flash
  9. Avvio sottotono per l'azionario italiano ed europeo. Durante i primi scambi l'indice Ftse Mib *segna un ribasso dello 0,45% e il *Ftse Italia All Share *cede lo 0,40 per cento. In ripiegamento anche il *Ftse Italia All Star (-0,32%). Entro oggi la Gr
  10. STM indossa la maglia nera sull’indice Ftse Mib di Piazza Affari pagando la bocciatura a neutral da buy arrivata questa mattina dagli analisti di Citigroup. “È diminuito l’appeal d’investimento di breve termine per via dei venti contrari che

Pagine