Financial news

  1. Secondo il servizio Ifr di Reuters, Intesa Sanpaolo si sta preparando all'emissione di un'obbligazione a 5 anni a tasso variabile con rendimento indicato in via preliminare a 115 bp sopra l'Euribor a tre mesi.(SF)
  2. Aste di titoli di Stato della settimana 8-12 giugno 2015.Lunedì 8 giugno 2015*11:30 GER €2mld 6m Bubill;14:50 FRA BTF.Martedì 9 giugno 2015*11:30 GB £0,9mld 9a I/L Gilt;19:00 USA $24mld 3a Notes.Mercoledì 10 giugno 2015*11:10 ITA 3m e 12m BOT;1
  3. Il responsabile economia e lavoro del Pd, Filippo Taddei, ha dato manforte ai piani del ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan,* *che punta da tempo alla creazione di una *bad bank italiana *per rilanciare il finanziamento alle imprese italiane e d
  4. Va oltre le previsioni del Wall Street Journal la prima emissione denominata in yen di Apple. Cupertino ha infatti prezzato la vendita di obbligazioni quinquennali con rendimento pari allo 0,350% per un incasso di 250 miliardi di yen (poco meno di 1,
  5. La revisione delle stime sull'inflazione per l'anno in corso portate dalla Bce da zero a 0,3 per cento ha avuto un effetto notevole sulla moneta unica, rafforzatasi contro dollaro fino a 1,1285 circa (il mese di giugno e' inizato a 1,10 circa). La re
  6. Mercati azionari europei in ordine sparso con notizie Grecia. Il Ftse Mib ha chiuso a +0,60%, il Ftse Italia All-Share a +0,54%, il Ftse Italia Mid Cap a +0,41%, il Ftse Italia Star a +0,10%.Per quanto riguarda i dati macroeconomici della giorn
  7. Avvio in rosso per i maggiori indici azionari statunitensi. L'*S&P 500 *segna un calo dello 0,25% mentre il *Nasdaq *cede lo 0,29% e il *Dow Jones *accumula uno svantaggio di 0,23 punti percentuali sul riferimento. In assenza di dati macroeconomi
  8. Le indiscrezioni riguardanti il possibile avvicinamento di un accordo tra Grecia e creditori sono accolte con una pioggia di vendite sui mercati obbligazionari dell'eurozona, mentre quelli azionari ringraziano e accelerano al rialzo (Italia, Spagna e
  9. Alle 11 l'ufficio statistico Ue Eurostat ha diffuso nuovi dati che mostrano come nell'area euro torni a fare la sua comparsa l'inflazione. A maggio i prezzi al consumo sono saliti dello 0,3% su base annua facendo registrare il primo rialzo dopo sei
  10. La compagnia petrolifera brasiliana Petrobras ha sorpreso il mercato con l'emissione di 2,5 miliardi di dollari di rari Century bond (ossia obbligazioni con scadenza secolare, in questo caso la maturity è al 2115). Il rendimento proposto è dell'8,4

Pagine