Financial news

  1. Borsa italiana migliore in Europa grazie ai bancari: Ftse Mib +0,69%.Mercati azionari europei deboli. Wall Street in rosso:* a ridosso della chiusura delle borse europee, S&P 500 -0,51%, Nasdaq Composite -0,59%, Dow Jones Industria
  2. Borsa italiana in rosso: Ftse Mib -0,65%. Telecom, FCA e bancari in flessione, lusso e industriali positivi.Mercati azionari europei in ordine sparso. A New York, a ridosso della chiusura delle piazze continentali, l'S&P 500 è in calo d
  3. Piazza Affari sopra la parità: Ftse Mib +0,39%. Industriali e lusso in progresso, bancari incerti, deboli Telecom e FCA.*Il Ftse Mib segna +0,39%, il Ftse Italia All-Share +0,39%, il Ftse Italia Mid Cap +0,53%, il Ftse Italia Star +0,38%.*Merc
  4. I futures sugli indici americani rallentano la loro corsa in coincidenza della diffusione del sondaggio ADP per il mese di agosto sulla creazione di nuovi posti di lavoro nel settore privato. Ad agosto sono stati creati 190.000 nuovi posti di lavoro,
  5. Negli Stati Uniti il sondaggio ADP di agosto ha registrato la creazione di 190 mila nuovi posti di lavoro rispetto ai 177 mila di luglio (dato rivisto da 185 mila). Le attese erano per un dato pari a 200 mila unità.
  6. Piazza Affari ha chiuso in deciso rialzo aumentano i guadagni dopo il sondaggio ADP e in scia all’andamento positivo di Wall Street. La lettura ADP di luglio ha evidenziato la creazione di 185 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato Usa, men
  7. Partenza positiva a Piazza Affari con gli investitori che iniziano a concentrarsi sui dati del mercato del lavoro statunitense di luglio che potrebbero fornire dettagli sul timing del primo rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve. Oggi pomeri
  8. Negli Stati Uniti il sondaggio ADP ha mostrato a febbraio la creazione di 212 mila nuovi posti di lavoro nel settore privato rispetto ai 213 mila di gennaio. Il mercato pronosticava un dato pari a +219 mila.
  9. Domani, come di consueto nel primo venerdì del mese, l’appuntamento è con i dati relativi l’andamento del mercato del lavoro statunitense a gennaio. Il tasso di disoccupazione è stimato stabile al 5,6% mentre nel caso del saldo delle buste pag
  10. Piazza Affari ha chiuso in ribasso peggiorando nel pomeriggio in scia all’andamento debole di Wall Street. La Borsa di New York ha reagito male al sondaggio ADP che a settembre ha mostrato la creazione di 213 mila nuovi posti di lavoro nel settore

Pagine