Financial news

  1. Mercati azionari europei in forte rialzo. Il Ftse Mib ha chiuso a +2,06%, il Ftse Italia All-Share a +2,01%, il Ftse Italia Mid Cap a +1,65%, il Ftse Italia Star a +2,07%.Per quanto riguarda i dati macroeconomici della giornata segnaliamo ch
  2. Vendite su *Rai Way *al giro di boa: la società delle torri di trasmissione della Rai cede in queste ore l'1,01% e si riporta a 4,31 euro dopo un minimo a 4,27. Lo scorso 5 maggio il gruppo ha pubblicato i risultati del primo trimestre che ha mostra
  3. Avvio in denaro per Telecom Italia: durante i primi scambi il titolo della compagnia telefonica segna un rialzo dell'1,16% e passa di mano a 1,05 euro dopo la pubblicazione dei dati del primo trimestre. Il periodo si è concluso con *ricavi *in calo
  4. Mercati azionari europei contrastati. Il Ftse Mib ha chiuso a +0,80%, il Ftse Italia All-Share a +0,80%, il Ftse Italia Mid Cap a +0,84%, il Ftse Italia Star a +0,32%.Per quanto riguarda i dati macroeconomici della giornata segnaliamo che ne
  5. Il Ftse Mib segna -0,05%, il Ftse Italia All-Share -0,04%, il Ftse Italia Mid Cap -0,06%, il Ftse Italia Star -0,55%.Bancari protagonisti del recupero a Piazza Affari con l'indice FTSE Italia Banche a +0,7%. Il comparto è sostenuto dall'obblig
  6. Bancari protagonisti del recupero a Piazza Affari con l'indice FTSE Italia Banche a +0,9%. Il comparto è sostenuto dall'obbligazionario, anch'esso in recupero dopo le ampie oscillazioni al ribasso viste in mattinata sui bond governativi dell'eurozon
  7. Il Consiglio di Amministrazione di Enel Green Power S.p.A. ("Enel Green Power"), presieduto da Alberto De Paoli, ha esaminato e approvato in data odierna il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2015. Ricavi totali a 811 milioni di euro (720
  8. Il colosso della riassicurazione Munich Re ha chiuso il primo trimestre con *premi lordi contabilizzati *in lieve crescita (+0,9%) a 13,03 miliardi di euro. Il *risultato operativo *ha però registrato un calo del 25% a quota 995 milioni di euro e il
  9. Da tempo la Bce sta valutando sostanzialmente due possibili riforme per il trattamento dei titoli di stato presenti nel portafoglio delle banche e accusati in diverse occasioni di avere creato un legame pericoloso tra la crisi della finanza e quella
  10. Il focus di questo mese verte sul complesso quadro delle politiche europee e sulle implicazioni per il tema-chiave della crescita europea.Stiamo assistendo in Europa a una ripresa della crescita generata dai bassi tassi e dai bassi prezzi del petroli

Pagine