Le quotazioni sono lo strumento principale del trading in quanto rappresentano in maniera diretta ed essenziale l'andamento di un prodotto finanziario (azioni, valute, materie prime etc).

                                                            Vuoi investire?    Clicca Qui

Leggere una quotazione è molto semplice: nella prima colonna troviamo il SYMBOLE, rappresentato dal nome borsistico del prodotto o, nel caso delle valute, dal "cross", ovvero dalla coppia il cui cambio è in analisi. Nel caso delle valute, il primo elemento è chimato Base Currency (valuta base) e l'altro Quote currency (valuta di quotazione).
La freccia nella seconda colonna mostra l’ultima variazione del cambio: verde verso l’alto se è stata positiva, rossa verso il basso se è stata negativa.
Ci sono poi due prezzi, chiamati BID  e ASK. Il valore di Bid (in inglese "offrire") rappresenta quanto bisogna spendere per vendere l’incrocio a prezzo di mercato, mentre Ask (in inglese "chiedere") contrariamente indica la miglior proposta di vendita offerta dal mercato in quel preciso momento.
HIGH and LOW, come è facile capire, indicano rispettivamente il massimo e il minimo giornaliero.
In ultimo, SWAP, rappresenta il valore delle commissioni di "swap"che sono applicate a fine giornata e possono essere positive o negative.