Tu sei qui

Analisi sul forex: 29 giugno

Lunedì, 29 Giugno, 2015


EURUSD 

La coppia EUR/USD ha infranto il supporto a 1,1050 (minimo 05/06/2015). La resistenza oraria staziona a 1,1436 (massimo 18/06/2015). Una più robusta resistenza è data a 1,1459 (massimo 15/05/2015). Il supporto orario si trova a 1,0868 (minimo 28/05/2015). Ci aspettiamo che la coppia si stabilizzi al di sotto di 1,1100. In un’ottica di più lungo termine, il triangolo simmetrico del 2010-2014 favorisce un’ulteriore debolezza verso la parità. Di conseguenza, consideriamo i recenti movimenti laterali come una pausa nel trend discendente di fondo. Supporti chiavesi trovano a 1,0504 (minimo 21/03/2003) e a 1,000 (supporto psicologico). Una violazione al rialzo suggerirebbe un test della resistenza a 1,1534 (massimo di reazione del 03/02/2015).

GBPUSD

La coppia GBP/USD viene ancora scambiata tra la resistenza oraria a 1,5930 (massimo 18/06/2015) e 1,5626 (minimo 17/06/2015). Ci attendiamo che la coppia sfidi la resistenza a 1,5930. In una prospettiva di più lungo termine, la struttura tecnica sembra a un minimo di ripresa, il cui potenziale massimo al rialzo è costituito dalla forte resistenza a 1,6189 (61% del ritracciamento di Fibonacci).

USDJPY

L’USD/JPY infrange il supporto a 122,46 (minimo 10/06/2015), prima di rimbalzare nuovamente al di sopra di questo livello. La resistenza oraria può essere individuata a 124,62 (10/06/2015). Auspichiamo di guadagnare slancio per una ripresa della resistenza a 124,62.La resistenza chiave permane a 135,15 (massimo di 14 anni). Propendiamo per un’impostazione rialzista di lungo termine finché terrà il supporto a 115,57 (minimo 16/12/2014). È favorito un rialzo graduale verso la forte resistenza a 135,15 (massimo 01/02/2002). Si osserva un supporto chiave a 118,18 (minimo 16/02/2015).

Lunedì, 29 Giugno, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi