Finora l’EUR /USD non è stato in grado di cogliere un'offerta adeguata definita dal rialzo a medio termine.

EURUSD

Finora l’EUR /USD non è stato in grado di cogliere un'offerta adeguata definita dal rialzo a medio termine. Di conseguenza nel breve termine opera all'interno di un canale discendente. Un supporto orario si attesta attualmente a 1,3780 (minimo 09/04/2014; vedasi anche il ribasso del canale discendente). La prossima resistenza si attesta a 1,3731 (massimo 21/04/2014). La configurazione tecnica di breve termine resta positiva finché regge il supporto a 1,3730. Nel lungo periodo l’EUR/USD resta in un trend rialzista dominante, lasciando intravedere un rialzo addizionale. Una resistenza importante si attesta ora a 1,3876 (massimo 24/03/2014).

GBPUSD

La coppia GBP/USD ha violato il livello di fibonacci a 1,6823. Una solida rottura al di sopra avrebbe convalidato la formazione inversa di un trend rialzista a breve termine. La prossima resistenza si attesta a 1,7043 (11/11/2011). Lo slancio rialzista di breve termine resta intatto finché regge il supporto orario a 1,6684 (resistenza precedente). A più lungo termine i prezzi continuano a muoversi in un canale ascendente. Di conseguenza una propensione rialzista resta favorita finché regge il supporto a 1,6460. Un’importante resistenza si attesta a 1,7043 (massimo 05/08/2009).

USDJPY

L’USD/JPY ha violato la resistenza a 101,20. Finché resiste il supporto orario a 102,37 (vecchio modello di riferimento), viene favorito un ulteriore aumento a breve termine. Le resistenze orarie si attestano a 102,83 (21/04/2014) e poi a un distante 104,13 (massimo 04/04/2014). Una propensione rialzista di lungo periodo è favorita finché regge l'area di supporto chiave data dalla media mobile a 200 giorni (attorno a 100,80 ) e a 99,57 (vedasi anche che la linea di tendenza in ascesa dal minimo a 93,79 ( 13/06/2013 ). Un’importante resistenza si attesta a 110,66 (massimo 15/08/2008).

USDCHF

La pausa ribassista dell’USD/CHF ha rapidamente invertito la rotta e attualmente opera all'interno di un canale ascendente a breve termine. La resistenza può essere ubicata a 0,8930 (massimo 04/04/2014). Monitorate il supporto orario a 0,8745 (minimo 12/02/2014). In una prospettiva a più lungo termine la struttura presente da 0,9972 (24/07/2012) è vista come un’ampia fase correttiva. I recenti miglioramenti tecnici suggeriscono un indebolimento delle pressioni a vendere e il potenziale per una formazione di base. Una rottura decisa della resistenza chiave a 0,8930 spianerebbe la strada a un’ulteriore forza a medio termine.

Martedì, 22 Aprile, 2014