Tu sei qui

Sunac cancella l'Opa da 1,1 mld su Kaisa, finita in default sui bond in dollari

Giovedì, 28 Maggio, 2015

Il gruppo immobiliare Sunac China Holdings ha comunicato alla Borsa di Hong Kong la rinuncia all'acquisizione dei 2,6 miliardi di titoli della rivale Kaisa Group Holdings, con base a Shenzhen, che ha fatto default sulle sue obbligazioni denominate in dollari. Sunac, con base a Tianjin, aveva raggiunto in febbraio l'accordo per rilevare il 49,3% del capitale di Kaisa valutandola 9,24 miliardi di dollari di Hong Kong (1,1 miliardi di euro), con l'opzione per salire fino al 100% a condizione che il debito della preda venisse ristrutturato. Sunac ha già pagato a Kaisa 2,3 miliardi di dollari di Hong Kong (circa 270 milioni di euro), ma verrà rimborsata. Il titolo Sunac ha chiuso con un crollo del 5,73% la seduta a Hong Kong, contro il declino del 2,23% dell'indice Hang Seng.

(RR)

Giovedì, 28 Maggio, 2015
 

 

Copyright (c) 2009  Borse Pro. Tutti i diritti riservati.

Tassi

Tassi