Piazza Affari apre la seduta in negativo, con l'indice Ftse Mib che nei primi minuti di contrattazioni segna un flessione dello 0,61% a 22.521 punti. Ancora vendite sul mercato obbligazionario, con il rendimento del Btp decennale partito questa mattina in area 1,955 e con lo spread Btp-Bund che viaggia intorno ai 132 punti base. Attenzione oggi alle elezioni politiche in Gran Bretagna. I due esiti più probabili nelle trattative di formazione del nuovo governo sono una coalizione tra laburisti, nazionalisti scozzesi e liberal-democratici oppure la convocazione di nuove elezioni. Sul listino meneghino, in controtendenza Finmeccanica (+0,6% a 11,1 euro) dopo che con Fincantieri rinnoverà la flotta militare. Bene anche Telecom Italia (+0,5% a 1,02 euro). In mattinata è atteso riunirsi il Cda del gruppo tlc per approvare i risultati del primo trimestre. In rosso invece Fca (-1% a 12,67 euro) e Tenaris (-1,2% a 13,74 euro). Peggio Cnh Industrial che perde l'1,6% a 7,52 euro.

Giovedì, 07 Maggio, 2015