Prima perdita trimestrale in oltre sei anni per Lenovo Group. Causa svalutazioni e costi di ristrutturazione, il primo produttore di personal computer al mondo ha terminato il secondo trimestre fiscale con un rosso di 714 milioni di dollari, contro i +262 milioni di un anno prima. Crescita a due cifre per il fatturato, salito del 16% a 12,2 miliardi.

Giovedì, 12 Novembre, 2015
Tags: