Intesa SanPaolo ha firmato i contratti preliminari per la cessione, al valore nominale che coincide con il valore di carico, di una quota pari a circa il 5,7% del capitale sociale di Bankitalia per un controvalore di circa 430 milioni di euro. La banca Mi-To ha ceduto la quota a diversi enti: Enpam, Inarcassa, Cassa Forense, Enpaia, Cassa Ragionieri e Banca del Piemonte.

Martedì, 17 Novembre, 2015
Tags: