Atr, joint venture in essere fra Finmeccanica e Airbus, ha reso noto con un comunicato di aver firmato un’intesa con Air New Zealand per la vendita di 15 aerei 72-600s.

L’accordo è valutato circa 375 milioni di dollari e arriva dopo che già nel 2011 la compagnia neozelandese aveva ordinato 7 aerei Atr 72-600s e dopo aver esercitato i suoi diritti di acquisto in ordini. Con l’arrivo di tutti i velivoli, Air New Zealand opererà dal 2020 con un totale di 29 aerei ATR 72-600s.

Giovedì, 05 Novembre, 2015