(ANSA) - BERGAMO, 23 MAR - ''Ora dobbiamo recuperare qualche
ritardo del passato: ritardi che derivano dalle resistenze o
dalle mancate opere e che non sono certo imputabili alla
Regione''. E' quanto ha dichiarato il presidente della Regione,
Roberto Maroni, a Bergamo alla seconda tappa di 'Lombardia Expo
Tour'. ''Se un anno fa ero diviso al 50 per cento tra ottimismo
e pessimismo - ha aggiunto - oggi sono al 75 per cento di
ottimismo sul fatto che ce la faremo in tempo per Expo''.

Domenica, 23 Marzo, 2014
Tags: