Seconda seduta consecutiva di ribassi per la Borsa di Sydney. L'indice di riferimento della piazza azionaria australiana, l'S&P/Asx 200, ha terminato con un calo dello 0,21% a 5713,1 punti. Tra i titoli, i minerari si sono mossi in ordine sparso (BHP Billiton ha ceduto mezzo punto percentuale) in scia alla flessione dei prezzi delle materie prime.

Giovedì, 28 Maggio, 2015