Primi scorci della nuova ottava senza direzione per Piazza Affari. Dopo i primi scambi l'indice Ftse Mib segna un calo dello 0,07% a quota 23.520 punti. In prima fila Telecom Italia che sale di oltre il 2% a quota 1,23 euro. Bene anche Mediolanum (+0,96%) su cui Citigroup ha alzato il rating a buy. Male invece Mediobanca che cede l'1,98%.
L'agenda odierna vede in primo piano la diffusione dei dati finali sugli indici Pmi dell'area euro, mentre dagli Usa è in arrivo l'indice ISM manifatturiero. Prosegue intanto la stagione delle trimestrali con oggi in programam i cda di Atlantia e Salini Impregilo.

Lunedì, 03 Agosto, 2015