Dopo le indiscrezioni pubblicate questa mattina da Il Sole 24 Ore, A2A ha annunciato al mercato che nei giorni scorsi ha sottoscritto una lettera di intenti per l’avvio di un tavolo di lavoro congiunto con Linea Group Holding finalizzato alla valutazione di possibili operazioni di partnership di natura industriale.

I lavori tra A2A e la municipalizzata dei Comuni di Cremona, Lodi Pavia e Crema avranno una durata di circa due mesi e dovrebbero sancire l’avvio della fase di consolidamento delle utility italiane.

Secondo quanto riportato dalla stampa questa mattina, l’integrazione tra le due società dovrebbe concretizzarsi secondo questo schema: A2A procederebbe ad un’acquisizione mista cashzioni di una quota ancora da definire ma comunque sufficiente al consolidamento di LG all’interno del perimetro del proprio bilancio. Linea Group Holding manterrebbe tuttavia l’attuale brand e sede.

Mercoledì, 17 Giugno, 2015