Indicatore Chicago Purchasing Managers' Index

L’indice dei direttori d’acquisto dell’area di Chicago conosciuto come: ISM-Chicago business Survey o Chicago Purchasing Managers' Index (PMI) oppure Chicago Business Barometer, è un indice regionale che si basa su delle interviste ai responsabili d’acquisto delle aziende operanti nell’area di Chicago, con l’obiettivo di prevedere l’attività economica e riuscire a capire in anticipo i periodi di espansione o di contrazione dell’attività economica. Vengono intervistati i direttori d’acquisto delle aziende, poiché si pensa che essi rispetto abbiano rispetto agli altri operatori, una visione più chiara dell’andamento dell’economia e sappiano prevedere in modo più accurato la futura attività economica, poiché fa parte del proprio lavoro stimare la domanda per adeguare l’offerta di beni e servizi, e acquisire le scorte necessarie per ottimizzare i costi di gestione. I dati di questa intervista vengono comunicati 3 minuti prima della loro ufficialità agli abbonati di Kingsbury, quindi le prime reazioni del mercato sono generate dalla reazione e dalle operazioni effettuati dagli abbonati a questa rivista L’indagine, redatta fin dagli inizi degli anni 70’, comprende sia l’attività delle aziende manifatturiere sia di quelle non manifatturiere, che partecipano al questionario.

Le attività di interesse del questionario sono 7 e riguardano: nuovi ordini, produzione, occupazione, inventario, i prezzi d’acquisto, le consegne dei fornitori e gli ordini da eseguire, queste attività sono ponderate, quindi non hanno tutte lo stesso peso nell’indice, i nuovi ordini e la produzione hanno un peso maggiore.

Inoltre, bisogna aggiungere che questo indice non stima l’intensità del cambiamento, misura solamente il cambiamento dell’attività economica, quindi è ottimo confrontare il valore attuale con i valori precedenti dell’indice. In generale, un valore superiore a 50 è indicativo di una fase di espansione dell’economia, invece generalmente un valore inferiore a 50 indica dei periodi di contrazione dell’economia. Infine, bisogna aggiungere che anche se questo indice, l’indice dei direttori di acquisto di Chicago, è regionale rappresenta la prima indagine sull’attività economica degli Stati Uniti, e può essere un punto di riferimento per l’attività economica generale, in quanto risulta molto attendibile. Frequenza: ultimo giorno lavorativo di ogni mese.

Fare pratica usando PMI

Allo scopo far pratica con l’uso dell Accumulation/DL, noi vi consigliamo di scaricare un _software di grafici_ e applicare l’indicatore sui grafici tempo reale delle principali coppie valutarie.

A questo proposito, noi consigliamo la piattaforma di trading plus500. Si tratta di uno strumento potentissimo, facile da usare, che vi permette di praticare compravendita senza dover studiare una piattaforma troppo sofisticata. Dovrete soltanto scaricare, installare e aprire demo account gratuito, così potrete applicare sostanzialmente ogni indicatore tecnico che vorrete, su tutti i grafici dei trend giornalieri, siano essi di coppie valutarie o materie prime.