Indicatore Alligator

L’indicatore di analisi tecnica Alligator descritto da Bill Williams nel suo libro New Trading Dimensions, si compone di 3 medie mobili.
FIG 1: Alligator trend al rialzo gbp/usd
Alligator trend al rialzo gbp/usd, FIG 1
La linea blu (indica le Fauci dell’alligatore) rappresenta secondo valori standard (quindi personalizzabili su meta trader 4) una media mobile smoothed su prezzi medi (ottenuti dalla media tra il massimo e il minimo diviso 2) a 13 periodi, con uno scostamento di 8 periodi o barre in avanti. La linea rossa (indica i denti dell’alligatore) balace line media mobile smoothed a 8 periodi, con uno scostamento di 5 periodi o barre in avanti nel futuro. La linea verde ( indica le labbra dell’alligatore) media mobile smoothed su prezzi medi (balance line) su un periodo temporale di 5, con uno scostamento di 3 periodi o barre nel futuro.
Labbra, denti e Fauci mostrano l’interazione tra differenti periodi temporali, questo indicatore è stato studiato per seguire il trend, è un indicatore di trend-following, più sono larghe le linee e più il trend è in atto e prosegue bene, invece quando le fauci iniziano a chiudersi il trend sta terminando ed è ora di uscire, di chiudere le posizioni. Quindi quando e 3 linee si incrociano l’Alligatore metaforicamente sta dormendo o si sta preparando per andare a dormire, cioè stiamo entrando in fase laterale del mercato di trading range. La figura1 mostra un chiaro movimento di trend al rialzo le linee sono tutte sotto i prezzi, al contrario in un trend al ribasso le linee si posizionano tutte sopra i prezzi.

Lo scopo di questo indicatore è indicare chiaramente le fasi di trend, dato che segue il trend potrebbe creare dei ritardi nella tempestività dei segnali ma descrive le fasi di trend e quelle laterali del mercato. La sua grande utilità risiede soprattutto nel monitorare il movimento e nel riuscire a individuare con più precisione la fine di un trend, non dimenticando che dato è un lagging indicatore agisce in ritardo, le entrate e le uscite non sono mai perfette potrebbero provocare delle perdite di profitto, ma in un trend di lungo periodo ci può stare, poiché i profitti che riesce a generare dovrebbero essere di gran lunga superiori.Comunque può essere utilizzato in congiunzione di altri indicatori, per confermare o anticipare il movimento in atto sul mercato.

Fare pratica usando Alligator

Allo scopo far pratica con l’uso dell Accumulation/DL, noi vi consigliamo di scaricare un _software di grafici_ e applicare l’indicatore sui grafici tempo reale delle principali coppie valutarie.

A questo proposito, noi consigliamo la piattaforma di trading plus500. Si tratta di uno strumento potentissimo, facile da usare, che vi permette di praticare compravendita senza dover studiare una piattaforma troppo sofisticata. Dovrete soltanto scaricare, installare e aprire demo account gratuito, così potrete applicare sostanzialmente ogni indicatore tecnico che vorrete, su tutti i grafici dei trend giornalieri, siano essi di coppie valutarie o materie prime.

                           Per iniziare a fare trading usando Alligator    Clicca Qui