Si puo` parlare di finanza Forex? Con Forex (Foreign Exchange) ci riferiamo alle transazioni di compravendita tra valute diverse: si comprano Euro pagandoli in Dollari USA, o viceversa, e lo stesso puo` avvenire fra qualunque coppia di valute esistenti al mondo. Queste compravendite sono operazioni di trading Forex, di negoziazione tra valute diverse.

Il prezzo di una valuta, espresso in termini di un’altra valuta, varia in base a molti parametri, alcuni strutturali, come l’andamento dell’economia di un paese rispetto a quello dell’altro paese, la disoccupazione, i mercati azionari e immobiliari e altri, e parametri tecnici, quali ad esempio la richiesta di una certa valuta da parte del mercato, legata a esigenze di acquisto di beni e servizi prodotti dal paese nella cui valuta e` necessario pagare.

Parlando di finanza Forex, possiamo fare il caso del petrolio, ad esempio, che viene per larghissima parte acquistato e venduto in dollari USA, e percio` un acquirente di petrolio deve acquistare, nel momento di pagare la fornitura, un quantitativo di dollari sufficiente a cio`, pagandolo nella sua valuta. Questa e` la base dell’ampio campo della finanza Forex.

La Finanza Forex e` un tipo di finanza, dunque, ma in che senso? Siamo soliti riferirci alla finanza in altri a`mbiti:

  • La finanza personale,
  • aziendale,
  • le finanze pubbliche…

sono queste in larga parte tipologie di finanza monovaluta, cioe` legate a transazioni che si svolgono per massima parte nella stessa divisa, senza necessita` di acquistare moneta straniera. A livello privato, ci troviamo a fare un po’ di finanza Forex quando acquistiamo valuta, ad esempio Sterline Britanniche, per andare in vacanza all’estero, in Inghilterra, o quando acquistiamo un libro negli Stati Uniti e dobbiamo pagarlo in dollari USA. Analogamente per le aziende o per gli enti pubblici: ogni volta che devono scambiare beni e servizi con entita` che utilizzano un’altra valuta, si trovano a dover agire nell’a`mbito della finanza Forex.

Se, come sappiamo, la finanza è la disciplina che studia i processi con cui soggetti di diverso tipo:

  • privati
  • società commerciali
  • enti
  • stati sovrani

gestiscono i flussi di moneta, possiamo capire come questo concetto si specifichi nel senso della finanza Forex. Nel momento in cui ho bisogno di una valuta per utilizzarla ai miei scòpi, quali quelli di pagare merce o servizi provenienti da un altro paese, quella valuta diventa a sua volta qualcosa di simile a un’azione di borsa, o a una materia prima: come in ogni operazione di finanza, anche nella finanza Forex c’è chi “detiene” il prodotto e chi invece desidera comprarlo; i primi, se vogliono venderlo, proporranno un loro prezzo, i secondi valuteranno la situazione, la “qualità” della valuta offerta, e proporranno un loro prezzo d’acquisto, e tra domanda e offerta si formerà via via il prezzo a cui vengono chiuse le transazioni, secondo le classiche regole della finanza e del mercato. Questo insieme di valutazioni e di negoziazioni su valute diverse sono appunto il campo d’azione della finanza Forex.

Non siamo soliti considerare le valute come azioni o materie prime, ma in un certo senso esse sono anche questo. Possiamo dire, in senso lato, che la moneta di un paese è una sorta di titolo azionario che lo rappresenta, che ne esprime l’andamento economico e strutturale. La finanza Forex si occupa di questo: analizza i fondamentali di un certo paese, e una serie di altri aspetti tecnici legati a quella moneta, e li giudica riassumendoli nel prezzo che il mercato è disposto a pagare per acquistare la valuta di quel paese.