Introduzione

Quando si parla di Borsa Americana tutti gli operatori economici e non solo possono mettersi sull’attenti, in quanto questi mercati sono in grado di spostare somme veramente spropositate di denaro, ammettendo alle contrattazioni un numero molto elevato di società tra le più importanti al mondo come Microsoft, IBM, General Elettric e recentemente le azioni di Facebook, Google, Apple e Twitter. La Borsa americana è stata, ed attualmente lo è ancora, il centro finanziario per eccellenza attirando migliaia di traders provenienti da tutto il mondo che sono alla ricerca di fortuna. Essa, è rappresentata in realtà da due Borse Valori, la NYSE e il NASDAQ che grazie al loro volume di scambi effettuati rappresentano le prime due Borse Valori per importanza al mondo.

NYSE
Il New York Stock Exchange rappresenta la Borsa Valori per eccellenza in quanto, nella sua storica sede sita in Wall Street nella città di New York, realizza scambi per circa 21 miliardi di dollari, e all’interno della quale sono quotate le più importanti società a livello mondiale. La NYSE è stata sin da sempre la Borsa Valori più importante al mondo, superata in questi ultimi anni soltanto dal NASDAQ. Nel 2007 è avvenuta una storica fusione con le Borse europee Euronext, da cui è nato il NYSE Euronext, creando un mercato transatlantico di spropositate proporzioni per volumi di scambi.

Nasdaq
Il Nasdaq (National Association of Securities Dealers Automated Quotations) rappresenta il primo grande mercato borsistico telematico al mondo, all’interno del quale tutte le contrattazioni avvengono telematicamente attraverso un Bullettin Board ovvero un computer che permette le contrattazioni e che viene utilizzato come bollettino di aggiornamento. Il Nasdaq sin dalla sua fondazione ha avuto una rapida espansione ed in questi ultimi anni è diventata la prima Borsa Valori per volumi scambiati, superando la NYSE. Nel Nasdaq sono quotate le principali società a carattere tecnologico e non come Google, Yahoo, Ebay e tanti altri.

Principali indici
Tra i principali indici della Borsa Americana possiamo includere:

  • Dow 30
  • Dow Jones Composite
  • Dow Jones Transportation
  • Dow Jones Utility
  • S&P 500
  • S&P 100
  • S&P VIX
  • NASDAQ Composite
  • NASDAQ 100
  • NYSE Composite
  • NYSE Market Composite
  • NYSE Century Index
  • SmallCap 2000
  • Thomson Reuters – Jefferies CRB

Come fare Trading sulla borsa americana?
Il mercato borsistico americano sicuramente affascina molti traders soprattutto per l’ importanza delle società sulle quali poter realizzare degli investimenti come Apple, Microsoft, Ebay e tante altre importantissime multinazionali. Le contrattazioni hanno degli orari diversi rispetto a quelli italiani a causa del fuso orario ed in particolare:

  • 14:30-15:30 pre apertura (ora italiana)
  • 15:30-22:00 continua (ora italiana)

Per poter effettuare tutte le operazioni di trading sui mercati di Borsa Americani oltre ad utilizzare i servizi di portafoglio titoli messi a disposizione dagli istituti bancari, puoi comodamente usufruire delle principali piattaforme di trading online sfruttando tutti i benefici connessi.

Tra i migliori broker forex online del momento, sia per qualità dei servizi offerti che per condizioni vantaggiose possiamo includere:

Per tutte le informazioni aggiuntive sul mercato borsistico americano, sulle piattaforme da utilizzare e su quali strumenti finanziari utilizzare, puoi utilizzare tutte le informazioni disponibili sul nostro sito Borse.pro oppure contattare direttamente il nostro servizio esperti di trading a esperti@borse.pro

Plus500