Con la nascita di un notevole numero di broker forex online, si è presentata la necessità di tutelare tutti gli investitori in modo che quest’ultimi possano effettuare tutti i loro investimenti in modo sicuro e trasparente.

Per ovviare a tale problema l’Unione Europea ha adottato la direttiva 2004/39/CE, comunemente chiamata direttiva Mifid che crea un quadro normativo di riferimento relativo ai mercati degli strumenti finanziari, attraverso la quale si tutelano gli investitori ed allo stesso tempo si impongono dei limiti e degli obblighi a tutti i broker forex autorizzati.
Tra i maggiori obblighi, tutti i broker forex devono ottenere una regolare licenza nel paese di origine in cui hanno la loro sede principale.
Le principali licenze europee sono:

  • CySEC
  • FSA
  • Consob

La CySEC (Cyprus Securities and Exchange Commission) rappresenta l’organo regolatore di Cipro che assume funzioni di supervisione e controllo, e che mira a garantire la trasparenza di tutte le operazioni svolte dai broker forex autorizzati. Per ottenere l’autorizzazione da parte della CySEC tutti i broker forex autorizzati, hanno dovuto rispettare determinati criteri stabiliti da questo organo.

La FSA (Financial Services Authority) rappresenta invece l’organo di vigilanza sui mercati finanziari che hanno sede nel Regno Unito e che quindi si estende oltre al controllo dei broker forex autorizzati, anche ad altri settori come quello bancario, assicurativo. Tutti i broker forex autorizzati dalla FSA, devono rispettare tutti i regolamenti imposti da questo ente che rappresentando l’organo di controllo Britannico, monitora e regola le operazioni finanziarie e gli scambi nel Regno Unito.

La Consob (Commissione nazionale per le società e la Borsa) è l’organo di vigilanza del mercato mobiliare italiano, che mira a tutelare tutti gli investitori garantendo l’efficienza, la trasparenza e lo sviluppo dei mercato mobiliare italiano. Tutti i broker forex autorizzati dalla Consob devono rispettare tutti i rigidi criteri imposti da questo ente e subire una vigilanza molto rigida.

Tutti i Broker Forex che hanno ottenuto una regolare licenza in uno dei paesi membri dell’Unione Europea possono legalmente operare i tutto il territorio comunitario.
Per maggiori informazioni sui broker forex autorizzati, potrete contattare direttamente il nostro team di esperti che sarà in grado di fornirti tutte le informazioni necessarie.