Il cross forex EUR/USD continua a creare nuovi minimi rispetto alle settimane precedenti dopo aver provato un mini rally rialzista. Si formano continuamente massimi decrescenti e sembra che il mondo sia impaziente sulla soluzione della crisi dei debiti. Finché l’Europa non agirà unita, il cross forex sarà oggetto di vendite. Noi continueremo a vendere su ogni massimo relativo, e se si raggiunge la quotazione di 1,335 e non si registrano reazioni, continueremo a vendere con maggior aggressività. Sotto tale livello, senza reazioni, il target potrebbe essere 1,30 in poche sedute.

Accedi o registrati per inserire commenti.